Iniziativa “La scuola che vogliamo”, Lunedì 11 maggio ore 15.00 presso il Liceo Danilo Dolci, Aula Magna Peppino Impastato - via Fichidindia, PALERMO, parteciperanno l’on. Sottosegretario Davide Faraone e il Segretario Regionale Fausto Raciti.

lunedì 19 maggio 2014

Fiandaca, Guerini, Faraone, Raciti: "Crocetta ha sbagliato"

"Riteniamo profondamente sbagliate le parole del presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta. L'onestà e il rigore morale di una persona stimabile come il professor Giovanni Fiandaca sono fuori discussione". Lo dicono Lorenzo Guerini, vicesegretario Pd, e Davide Faraone, della segreteria del partito. "Abbiamo chiesto noi, insieme al segretario regionale, Fausto Raciti, a Fiandaca di candidarsi. Lo abbiamo ringraziato quando ha deciso di accettare e siamo stati felici di accoglierlo nelle liste del Pd", aggiungono Guerini e Faraone. "Abbiamo considerato questa candidatura coerente con i principi e le finalità del Pd. Siamo impegnati in una difficile campagna elettorale per far prevalere la speranza sull'insulto, il sogno sul becero populismo. Le riforme messe in campo dal governo Renzi sono un ottimo strumento per far comprendere ai cittadini come questo sia possibile. Chiediamo ai dirigenti e ai candidati del Pd siciliano di impegnarsi in questa direzione invece di attardarsi in inutili e sterili polemiche".  "Crocetta è il principale sponsor del grillismo, perché delegittimare il Pd significa fare campagna elettorale per Grillo". A dirlo è stato il segretario regionale siciliano del Pd, Fausto Raciti, replicando a distanza al violento attacco del governatore siciliano Rosario Crocetta al candidato democratico del Pd, Giovanni Fiandaca. "Abbiamo assistito da parte di Crocetta - ha aggiunto - alla delegittimazione morale dei candidati democratici, ad un tentativo di annientamento morale di posizioni diverse dalle sue".
Vai a pagina
© Copyright 2008 - 2017 Unione Regionale Partito Democratico Sicilia - cf. 97222540821